TERAPIE MEDICHE AMBULATORIALI

Il nostro studio dermatologico adotta le terapie scientificamente più efficaci e all’avanguardia per contrastare ogni patologia dermatologica e tricologica, raggiungendo livelli d’eccellenza internazionale in:

icona prp grigia

PRP
plasma ricco
di piastrine

icona ionoforesi grigia

VEICOLAZIONE
TRANSDERMICA
CON IONOFORESI

Icona ossigeno grigia

VEICOLAZIONE
TRANSDERMICA
CON OSSIGENO

Icona frequenza

RADIOFREQUENZA

.full-width-55e58f19bca70 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:10px; } #background-layer--55e58f19bca70 { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; }

Lo Studio Rinaldi è leader mondiale nel trattamento con PRP (plasma ricco di piastrine), terapia impiegata in ambito tricologico per contrastare l’invecchiamento dei capelli e la loro caduta a causa di patologie come l’alopecia androgenetica, l’alopecia cicatriziale, l’alopecia areata e l’alopecia universale.
Efficace nell’80% dei casi trattati, il PRP è una terapia rigenerativa che sfrutta l’effetto dei fattori di crescita autologhi (cioè appartenenti allo stesso paziente) ottenuti dalla centrifugazione del sangue in seguito ad un semplice prelievo. Il PRP consiste quindi nel prelevare direttamente dal paziente le piastrine ricche di fattori di crescita per poi utilizzarle in diversi ambiti curativi ed estetici.

In ambito tricologico, i fattori di crescita piastrinici regolano l’attività di vita dei bulbi e permettono appunto una migliore crescita dei fusti dei capelli ed una stimolazione delle cellule staminali ancora presenti all’interno del cuoio capelluto con efficacia nell’80% dei casi trattati. Il PRP è una terapia che non comporta alcun rischio per la salute, non provocando reazioni allergiche o altri effetti collaterali. Il PRP può essere somministrato attraverso punture o con tecniche di veicolazione transdermica.

Immagine prp
.full-width-55e58f19d4e5a { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; } #background-layer--55e58f19d4e5a { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; }
Icona Veicolazione transdermica con ionoforesi

VEICOLAZIONE TRANSDERMICA CON IONOFORESI

La VEICOLAZIONE TRANSDERMICA CON IONOFORESI è una tecnica non invasiva, sicura e indolore che consente la veicolazione di principi attivi attraverso le cellule epiteliali in seguito alla creazione di un campo magnetico. L’alternanza delle sequenze di corrente apre e chiude i canali della membrana cellulare, consentendo al principio attivo di penetrare all’interno della cellula in modo rapido ed efficace: 15 minuti di questo trattamento equivalgono a circa un mese e mezzo di semplice applicazione manuale di creme e medicinali.
La veicolazione transdermica con ionoforesi viene utilizzata per il trattamento di molte malattie della pelle (come acne, dermatite seborroica, melasma, aging) oppure per la cura di patologie tricologiche (come incanutimento e alopecia androgenetica, areata e cicatriziale).

.full-width-55e58f19df14a { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; background-color:#e6e6e6; } #background-layer--55e58f19df14a { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; } .full-width-55e58f19df14a .mk-fancy-title.pattern-style span, .full-width-55e58f19df14a .mk-blog-view-all { background-color: #e6e6e6 !important; }

VEICOLAZIONE TRANSDERMICA CON OSSIGENO

La VEICOLAZIONE TRANSDERMICA CON OSSIGENO è un’altra tecnica di veicolazione di principi attivi attraverso la cute. Al pari di quella che sfrutta il principio della inoforesi è non invasiva, sicura e indolore, ma in questo caso il principio attivo penetra attraverso i canali della membrana cellulare non tramite la creazione di un campo magnetico, bensì attraverso l’erogazione di ossigeno puro.

L’azione dell’ossigeno – che promuove la sintesi di ATP cellulare, migliora la vascolarizzazione tissutale e ha effetto antinfiammatorio e antimicrobico – combinata con l’azione specifica dei principi attivi medicinali utilizzati permette di trattare numerose patologie dermatologiche in modo rapido ed efficace: anche grazie a questa tecnica, 15 minuti di trattamento equivalgono a circa un mese e mezzo di semplice applicazione manuale di creme e medicinali.

.full-width-55e58f19e4df5 { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:10px; } #background-layer--55e58f19e4df5 { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; }
Immagine che rappresenta la radioferquenza

RADIOFREQUENZA

La RADIOFREQUENZA è una tecnica di ringiovanimento e tonificazione della pelle che sfrutta la conversione di un’onda elettromagnetica in calore, con conseguente riorganizzazione e rinnovamento delle fibre collagene del derma grazie alla riattivazione dei fibroblasti. Terminato il trattamento – indolore, sicuro e non invasivo – si possono riprendere le normali attività quotidiane. Dopo 5/10 sedute, la pelle appare più tonica e compatta. Il ciclo terapico può essere effettuato in qualsiasi stagione e in alternanza con tecniche di ringiovanimento sempre non invasive: laser non ablativi come il Nd-yag o la IPL (luce pulsata) per ridurre la quantità e il diametro dei capillari, delle ghiandole sebacee e per stimolare la produzione di nuove fibre elastiche e collagene. Il suo effetto di riduzione delle ghiandole sebacee rende la radiofrequenza un trattamento molto efficace per l’acne giovanile e per la rosacea.

.full-width-55e58f19ec7ad { min-height:100px; padding:10px 0 10px; margin-bottom:0px; background-color:#e6e6e6; } #background-layer--55e58f19ec7ad { background-position:left top; background-repeat:repeat; ; } .full-width-55e58f19ec7ad .mk-fancy-title.pattern-style span, .full-width-55e58f19ec7ad .mk-blog-view-all { background-color: #e6e6e6 !important; }