Per il bene di pelle, capelli e unghie, chiedetevi se siete intolleranti

La salute di pelle, capelli e unghie è strettamente legata a ciò che mangiamo. Molto spesso è strettamente legata a quegli alimenti che il nostro organismo fatica a tollerare. Tali alimenti, infatti, possono per esempio causare indebolimento delle unghie, caduta dei capelli e problemi cutanei come dermatiti e acne.

Il punto fondamentale da comprendere è che se le allergie alimentari sono relativamente poco diffuse, vale esattamente il contrario per le intolleranze. E a peggiorare la situazione si aggiunge il fatto che i sintomi sono piuttosto vari e difficilmente riconducibili ad uno specifico alimento che abbiamo mangiato. Molto spesso non sappiamo neppure di essere – o di poter essere – intolleranti.

Le allergie alimentari causano circa il 25% dei disturbi cutanei e i soggetti intolleranti presentano un’incidenza di disturbi dermatologici di pelle e capelli pari a circa il 65%. Essere intolleranti al glutine, per esempio, può significare essere soggetti ad un’eccessiva caduta dei capelli, mentre essere intolleranti al lattosio significa spesso soffrire di disturbi quali acne e dermatite.

Le percentuali d’incidenza di problematiche dovute ad allergie ed intolleranze sono piuttosto alte, è quindi necessario conoscere al meglio quali sono gli specifici alimenti che possono causarle. Ciò al fine di seguire una dieta corretta e salutare, nella quale devono essere presenti aminoacidi, ferro, vitamine e antiossidanti, poiché una loro assunzione in quantità insufficienti è causa di fragilità e caduta dei capelli, malattie della pelle e indebolimento delle unghie.

Recent Posts