“Aggiornamenti in Tricologia”: l’abbiamo voluto ed è stato un successo!

Il Corso di perfezionamento post laurea fortemente voluto dal nostro Studio in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia è stato un grande successo.
Il titolo che gli abbiamo dato, “Aggiornamenti in Tricologia”, è esaustivo dell’argomento trattato. Si è da poco concluso il terzo modulo e a fine settembre si riprenderà con il quarto ed ultimo. Come si legge nella sua presentazione, il Corso “si colloca nella prospettiva degli obiettivi e attività di Formazione previste dal progetto dell’Università degli studi di Brescia HEALTH & WEALTH @UniBS per la promozione della Salute e del Benessere.

Il Corso di formazione interdisciplinare è rivolto a tutti gli esperti in campo tricologico che siano in possesso di Laurea in Medicina e Chirurgia o Farmacia. Il Seminario fornisce le competenze scientifiche, teoriche e pratiche necessarie ad una consapevole pratica della disciplina tricologica. Esso, quindi, vuole essere un percorso di formazione teorico-pratico per l’acquisizione di nozioni più avanzate e scientificamente rilevabili in campo tricologico considerando, oltre agli aspetti biologici, clinici e tecnici anche gli aspetti psicologici, medico-legali e giuridici. Il Corso intende fornire le basi teoriche-pratiche per l’acquisizione di nozioni avanzate e scientificamente rilevabili in campo tricologico e la formazione di professionisti in grado di affrontare problematiche specifiche in questo campo”.

Di seguito il programma didattico completo e i professionisti che hanno tenuto le lezioni:

PRIMO MODULO

  • Anatomia della cute e dello scalpo (L.F. Rodella)
  • Anatomia degli annessi cutanei (R. Rezzani)
  • Aspetti morfofunzionali della cute e dello scalpo (L.F. Rodella)
  • Inquadramento e epidemiologia delle patologie dello scalpo e tricologiche (E. Sorbellini)
  • Fisiopatologia (E. Sorbellini)
  • Dermatoscopia tricologica (A. Rossi)
  • Relazione tra ambiente e patologie dello scalpo e tricologiche (F. Rinaldi)
  • Istopatologia (M. Barbareschi)
  • Alopecia areata (M. Barbareschi)
  • Effluvium telogenico (M. Barbareschi)
  • Prelievo bulbi piliferi (B. Buffoli)
  • Prelievo bulbi piliferi (E. Sorbellini)
  • Indicazioni cliniche, selezione del paziente, gestione pre e post-operatoria (P. Tesauro)
  • Accertamenti diagnostici in tricologia (E. Sorbellini)

SECONDO MODULO

  • Melatonin and its metabolites: protecting the skin from Free Radical-Mediated Damage (R. Reiter)
  • Melatonina: cronoinvecchiamento e fotoinvecchiamento (G. Favero)
  • Valutazione biochimica dello stress fisico (F. Rinaldi)
  • Alterazioni del ritmo circadiano e patologie tricologiche (F. Rinaldi)
  • Crononutrizione (F. Rinaldi)
  • Aspetti di psicologia tricologica (C. Maffei)
  • Aspetti nutrizionali e dietetici nella patologia tricologica (M. Rucco) 18,00 Termine della giornata
  • Patologie, diagnosi differenziale e terapia (E. Sorbellini)
  • Regolazione endocrina dello scalpo e del bulbo pilifero (R. Lanzi) 11,00 Alopecia androgenetica (E.
  • Sorbellini)
  • Alopecia cicatriziale (E. Sorbellini)
  • Tricologia pediatrica (R. Grimalt)
  • Irsutismo e ipertricosi (E. Sorbellini)

TERZO MODULO

  • Terapia medica delle patologie dello scalpo (F. Rinaldi)
  • Terapia medica delle patologie dello scalpo (M. Castiglioni)
  • Terapia medica delle patologie dello scalpo (W. Bertin)
  • Terapia con tecnica di ionoforesi (E. Sorbellini)
  • Efficacia e sicurezza di cosmesi tricologica (A. Barbara)
  • Review delle novità terapeutiche (F. Rinaldi)
  • Genetica e controlli epigenetici delle patologie dello scalpo e tricologiche (Y. Ramot)
  • Cenni di anestesiologia (L. Bettinelli)
  • Chirurgia della calvizie con tecnica FUE (P. Bouhanna)
  • Chirurgia della calvizie con tecnica FUT (V. Gambino)
  • Tecniche di isolamento dei bulbi piliferi (E. Sorbellini)
  • Integrazione PRP, polipeptidi di crescita e chirurgia della calvizie (F. Rinaldi)
  • Cellule staminali (F. Rinaldi)
  • Alternative alla chirurgia tricologica (E. Sorbellini)

QUARTO MODULO

  • Gestione del paziente tricologico: psicologo (C. Cristini)
  • Gestione dell’ambulatorio tricologico libero-professionale (F. Rinaldi)
  • Gestione dell’ambulatorio: dalla scienza al business (F. Rinaldi)
  • Normative strumentali, aspetti legali (S. Fiorentino)
  • Contenziosi medico-legali: la valutazione dell’avvocato (L. D’Erasmo)
  • Contenziosi medico-legali: la valutazione del medico legale (A. Verzeletti)
  • Comunicazione in tricologia: aspetti di marketing (S. Fatelli)
  • Comunicazione in tricologia: aspetti di comunicazione e mass-media (K. Davi)
  • Comunicazione in tricologia: aspetti assicurativi (F. Valtellino)
  • Importanza dell’uso del web (F. Rinaldi)
  • Hair Stylist (O. Bertasi)
  • Tricopigmentazione (M. Lardì)
Recent Posts