Finasteride? Sì grazie, localmente.

La finasteride è considerata la terapia più utile ed efficace per la cura dell’alopecia androgenetica, secondo le indicazioni delle linee guida scientifiche di tutto il mondo. Si tratta infatti di un’arma fondamentale contro la calvizie.

La finasteride è infatti importante per controllare alcuni specifici recettori in gran parte responsabili della miniaturizzazione e dell’avanzare della calvizie sia nell’uomo che nella donna. Impiegando un linguaggio più scientifico, stiamo parlando dei recettori della 5 alfa reduttasi.

Questo farmaco, però, da qualche anno è poco accettato da molte persone affette da alopecia androgenetica. Principalmente per i rischi di effetti collaterali come la possibile diminuzione del desiderio sessuale, la modificazione del tono dell’umore e la sterilità.

In realtà, l’incidenza di questi rischi è molto bassa e sempre reversibile. Soprattutto se la terapia è effettuata per tempi non troppo lunghi (non più di anno). Tuttavia, in generale, questi effetti indesiderati non si possono escludere.

Studi molto recenti hanno però scoperto il modo di sfruttare gli effetti della finasteride riducendo quasi totalmente gli effetti collaterali. È il suo uso per via locale, applicando composizioni preparate in modo che la finasteride possa passare attraverso l’epidermide e arrivare ai bulbi dei capelli.

In tal modo, l’assorbimento nel nostro organismo è molto basso – e quindi il rischio degli effetti collaterali è trascurabile – ma l’azione di cura dell’alopecia androgenetica è invariata rispetto alla terapia per bocca.

All’Università di Brescia abbiamo studiato l’effetto della finasteride a varie concentrazioni in vitro (cioè su bulbi prelevati da volontari e coltivati in piastre di terreni di coltura arricchite del farmaco) dimostrandone l’effetto topico di utilizzo locale.

Uno dei modi più efficaci e veloci per veicolare la finasteride per via locale è la Dermoforesi®. Si tratta di un particolare trattamento terapeutico, messo a punto dal nostro team di dermatologi, capace di veicolare i medicinali attraverso la pelle.

Ciò è possibile grazie alla creazione di un campo elettrico, secondo lo stesso principio impiegato per la cura di disturbi articolari e muscolari. Con 5 sedute di Dermoforesi® (in una settimana in tutto) è possibile ottenere un effetto terapeutico completo per curare l’alopecia androgenetica.

 

Recent Posts
Apparecchio dermoforesi