Arriva la primavera, attenti al sole!

Il sole ha effetti benefici sul nostro organismo. È proprio il sole, infatti, che naturalmente ci fornisce la vitamina D della quale il nostro organismo ha bisogno per funzionare bene. Inoltre, in generale il sole è in grado di migliorare l’umore e rinvigorire il nostro fisico. Attenzione però: per la salute della nostra pelle e dei nostri capelli, dobbiamo evitare un’errata esposizione ai raggi solari.

Siamo in procinto d’entrare in primavera, e in questo periodo dell’anno il sole può essere molto pericoloso. Il nostro organismo, passato l’inverno, ha infatti bisogno di un po’ di tempo per abituarsi nuovamente all’intensità della luce emanata nei mesi di bella stagione.

L’esposizione ai raggi ultravioletti, in primavera si moltiplica di molto da un giorno con l’altro, rischiando di lasciare la nostra cute, i nostri capelli e il nostro cuoio capelluto troppo vulnerabili ai loro effetti negativi.

È necessario prestare attenzione non solo in montagna e al mare, come molti erroneamente pensano, ma anche in città. Quest’ultima è proprio quel genere di esposizione ai raggi solari che rischia maggiormente d’essere presa sottogamba, e che però può essere assai dannosa al pari delle altre.

Senza contare che in città tassi elevati di smog e inquinamento peggiorano lo stato delle cose, perché si combinano all’aumento di sudorazione e possono generare dermatiti irritative a cute e cuoio capelluto.

Proteggendoci adeguatamente dal sole al primo insorgere della bella stagione, saremo poi in grado di affrontare l’estate con pelle e capelli assai più forti, mentendo in salute lo stato generale del nostro organismo.

Recent Posts