Primavera: è tempo di dedicarsi a pelle e capelli.

Siamo ormai entrando in primavera, uno dei periodo dell’anno durante i quali la caduta dei nostri capelli si fa fisiologicamente più intensa. Come mai avviene questo? Perché varia il rapporto tra ore di luce e di buio, rapporto che influisce sul nostro equilibrio ormonale. Non allarmiamoci: è un fenomeno assolutamente naturale, e soprattutto passeggero!

Le insidie del cambio stagione, però, non ci rendono totalmente immuni da eventuali problematiche che possono colpire i nostri capelli. Che fare, dunque? Innanzitutto è necessario restituire loro pieno vigore dopo il periodo invernale, la cui aria secca e fredda inevitabilmente tende a renderli più crespi e sciupati.

Rendere forti i nostri capelli in primavera è necessario per poter affrontare la stagione estiva senza comprometterli. Sole, caldo, umidità, salsedine, cloro: sono tutti agenti esterni che in estate rischiano di causare gravi conseguenze se non prevenuti in modo ideale. L’utilizzo di particolari prodotti specifici che rinforzino i nostri capelli è perciò caldamente consigliato.

Il medesimo discorso è da ritenersi valido per quanto riguarda la nostra cute: la primavera è il periodo perfetto per la sua pulizia e il suo nutrimento, con tecnologie e prodotti capaci di stimolare il ricambio cellulare in modo ottimale. È proprio in questo periodo, inoltre, che il problema della “pelle a buccia d’arancia” diventa sempre più pressante.

Contro la cellulite è fondamentale agire per migliorare la circolazione ed evitare il ristagno di liquidi. Sono proprio queste, infatti, le cause principali di questa problematica, vero e proprio incubo per la maggior parte delle donne.

Recent Posts